Corsi obbligatori formazione lavoratori

L’art. 37 del decreto legislativo 81 del 2008 e l’Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 prevedono che il datore di lavoro si assicuri che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza nel lavoro.

La lettera a) dell’art.2 del decreto legislativo 81 del 2008 definisce il lavoratore “persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell‘organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari”. Al lavoratore così definito sono equiparati:

  • I dipendenti del comparto privato con qualsiasi tipologia contrattuale
  • I dipendenti del comparto pubblico compresi forze armate e dell’ordine
  • I lavoratori con contratto flessibile, interinale, a progetto o a collaborazione
  • Gli apprendisti, tirocinanti e stagisti
  • I prestatori d’opera e i lavoratori a domicilio
  • Gli associati in partecipazione d’utile
  • Gli studenti delle superiori o dell’università con mansioni operative
  • Gli studenti delle superiori o dell’università che operano in laboratori

La formazione dei lavoratori, così come previsto dall’accordo stato regioni si articola in due momenti distinti: formazione generale (con programmi e durata comuni per i diversi settori di attività) e formazione specifica in relazione al rischio effettivo in azienda (rilevato in funzione del settore ATECO di appartenenza)

Generale e Specifica

 

 

FORMAZIONE GENERALE:

L’accordo stato regioni prevede che la Formazione Generale dei lavoratori abbia come programma quanto previsto dal punto a) dell’ art 37 del D.Lgs 81/2008: concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza.

Modalità di svolgimento:
Il corso ha la durata complessiva di 4 ore ( da non ripetere in caso di cambio mansione o cambio azienda) e si svolge a Modena, nelle altre 4 sedi della provincia di Modena (Carpi, Concordia, Fiorano e Vignola) e a Bologna . La data di inizio, il calendario ed il programma dettagliato del corso vengono comunicati ai partecipanti circa un mese prima per posta.

FORMAZIONE SPECIFICA:

La formazione specifica in relazione al rischio effettivo in azienda. (rilevato in funzione del settore ATECO di appartenenza) si divide in queste categorie:

  • BASSO RISCHIO (4 ore):
    commercio, bar e ristoranti, alberghi, aziende di servizi, terziario;
  • MEDIO RISCHIO (8 ore):
    agricoltura, pesca, trasporti, assistenza sociale non residenziale, Pubblica Amministrazione e Istruzione
  • ALTO RISCHIO (12 ore):
    costruzioni, industria alimentare, tessile, legno, manifatturiero, chimico, sanità, energia, rifiuti e servizi residenziali

Modalità di svolgimento:
Il corso ha la durata complessiva di 4, 8 o 12 ore (1 o più incontri da 4 ore) a seconda del codice ateco dell’azienda e della mansione del lavoratore;  si svolge a Modena,  nelle altre 4 sedi della provincia  di Modena (Carpi, Concordia, Fiorano e Vignola) e a Bologna . La data di inizio, il calendario ed il programma dettagliato del corso vengono comunicati ai partecipanti circa un mese prima per posta.

Iscrizione:
Il datore di lavoro deve compilare la scheda allegata e farla pervenire al Servizio Sicurezza e Ambiente di ASQ accompagnata dal pagamento già eseguito. A seguito del ricevimento del pagamento verrà emessa e spedita la fattura. Le richieste di iscrizione vengono accolte secondo l’ordine cronologico di arrivo. ASQ si riserva la facoltà di cambiare date e luoghi di svolgimento dei corsi ( ad es. per problemi con docenti o aule precedentemente prenotate). In quel caso, ASQ provvederà a comunicarlo il prima possibile alle aziende iscritte al corso. Per i prezzi si veda scheda di iscrizione.

Attestato:
Al termine del corso , ai partecipanti che avranno raggiunto almeno il 90% delle ore di presenza, verrà consegnato un attestato nominativo di frequenza (durante il corso viene tenuto un regolare registro delle presenze che i partecipanti sono tenuti a compilare all’ingresso in aula). Nel caso in cui la persona non partecipi al corso, la società provvederà a richiamarlo per un massimo di 2 volte pena il trattenimento della quota di iscrizione.

Aggiornamento

L’ Accordo Stato Regioni prevede un aggiornamento quinquennale della formazione di 6 ore per tutti i lavoratori indipendentemente dal livello di rischio dell’azienda di appartenenza.

Modalità di svolgimento:

Il corso ha la durata complessiva di 6 ore e si svolge a Modena o in sedi della Provincia. La data e la sede del corso verranno comunicati ai partecipanti almeno 30gg prima per posta.